CCIAA Pescara

Abruzzo & Turchia: summit in Camera di Commercio

Angolo alto SX
Angolo alto DX
Pattern iniziale
Logo CCIAA Pescara
Google Plus
RSS
Home » Canali » Comunicazione » Press Room » Archivio comunicati stampa » lettura Comunicati stampa
21-03-2015
Abruzzo & Turchia: summit in Camera di Commercio


PROGETTUALITA’, RELAZIONI IMPRENDITORIALI E SI PENSA Al VOLO PESCARA-ISTAMBUL

Con i suoi oltre 70 milioni di abitanti, 168 Università, la sua candidatura all’Unione Europea ed una economia in rapida crescita, la Turchia, si è seduta questa mattina, in Camera di Commercio a Pescara, attorno ad un Tavolo di lavoro  teso a sviluppare progettualità e rafforzare relazioni imprenditoriali e commerciali con l’Abruzzo.  Un incontro, quello odierno, che fa seguito ai proficui momenti di condivisione progettuale, già avviati tra l’Ente camerale pescarese ed il Console Generale Onorario della Turchia in Italia Pinar Bolognini e la Camera di Commercio Turca in Italia,  scaturiti dal progetto Arte&Gusto 2014, e che ha evidenziato grande interesse da parte delle imprese partecipanti ai Tour e agli incontri di Affari. Il crescente interesse per il mercato Turco è evidenziato anche dai dati emersi dal recente “Forum Turchia” che sottolineano un incremento delle esportazioni dall’Abruzzo verso la Turchia di oltre 88 milioni di Euro nei primi sei mesi del 2014, con un aumento del 92 per cento rispetto allo stesso periodo del 2013, mentre l’Export delle aziende, nella sola provincia di Pescara, ammonta a 11 milioni,  dati che evidenziano ampie potenzialità di crescita da cogliere per le nostre imprese. In concreto, il Tavolo di lavoro ha sviluppato dettagliate analisi di mercato, con l’obiettivo di intraprendere nuovi affari commerciali e proficue collaborazioni : dalla meccanica al turismo, passando per l’agro-alimentare, l’edilizia e molti altri settori economici, anche attraverso un importante elemento di confronto, l’ipotesi di attivazione di una nuova linea aerea dell’Aeroporto Internazionale d’Abruzzo con un volo diretto Pescara/ Istanbul, che consentirebbe un notevole rafforzamento delle relazioni ed una ulteriore opportunità di mobilità in Medio Oriente, considerando che l’aeroporto turco è un importante hub mondiale.

Il presidente della Saga, Nicola Mattoscio ed il direttore, Piero Righi, hanno relazionato in merito alle potenzialità della struttura aeroportuale. “Abbiamo puntato finora al consolidamento del traffico più che all’espansione delle destinazioni – ha spiegato Righi - ad un’organizzazione efficiente, puntando molto sulla riduzione dei costi, e grazie anche al continuo supporto del nostro azionista, i numeri ci hanno dato ragione: siamo passati, in poco tempo, dal 29° al 25° posto su scala nazionale”. “Il consolidamento della propensione al volo – ha precisato Mattoscio – oggi ci permette di avere una diversificazione del modello di business. Per noi è fondamentale coltivare i legami con i Balcani e con la “porta” più importante del Medio Oriente, cioè Istambul”. A ribadire l’interesse per questa area geografica e la necessità per l’Abruzzo di ampliare le destinazioni aeree, Enrico Marramiero, Alma-cis. “Abbiamo un tessuto imprenditoriale costituito principalmente da piccole e medie imprese che, per espandersi hanno bisogno di globalizzarsi. In questo processo, i collegamenti aerei diventano fondamentali ed il Medio Oriente è per noi un target importantissimo”. Il padrone di casa, presidente della CCIAA di Pescara e del Centro Estero, Daniele Becci, ha illustrato le caratteristiche e le potenzialità della città di Pescara e la posizione strategica dell’Abruzzo, evidenziando il lavoro capillare che si sta svolgendo “per irrobustire quelle caratteristiche ed amplificare quelle potenzialità e far decollare questo territorio verso rilevanti mete”.

Dopo il  momento di confronto progettuale, la delegazione istituzionale pescarese ha accompagnato  la rappresentanza turca al Porto Turistico Marina di Pescara, per illustrare dal vivo un’ ulteriore opportunità di sviluppo del turismo qualificato proveniente dalla Turchia e ad un sopralluogo tecnico all’Aeroporto internazionale d’Abruzzo.

Erano presenti al summit: Daniele Becci, Pinar BologniniYurdagul Altinoz Direttore Generale in Italia della Compagnia Aerea Turkish Airlines, Marco Bolognini Segretario Generale Camera di Commercio Turca in Italia, Giulio Romano, Vice Presidente Camera di Commercio Turca in Italia, Nicola Mattoscio,  Piero Righi, Carmine Di Ilio Rettore Università G. d’Annunzio Chieti Pescara, Enrico Marramiero , Mauro Angelucci Gruppo OMA, Umberto Sgambati Proger, Rodolfo D'Angelantonio Cobo Sud, Alessandro Addari Top Solutions, Mariantonietta Firmani Parallelo42.

Ultima modifica

21/03/2015
Leggi anche
- Inizio della pagina -

Camera di Commercio di Pescara - P.IVA 00338600687 - PEC cciaa.pescara@pe.legalmail.camcom.it
Progetto realizzato con il CMS ISWEB di Internet Soluzioni :: Azienda certificata ISO 9001:2008

Sito conforme W3C Css 2.0 Sito conforme W3C XHTML 1.0
Il progetto CCIAA Pescara è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it