CCIAA Pescara

Agevolazioni del Ministero dello Sviluppo Economico per la proprietà industriale

Angolo alto SX
Angolo alto DX
Pattern iniziale
Logo CCIAA Pescara
Google Plus
RSS
Home » Canali » Archivi » Focus e Primo piano » lettura Focus
Agevolazioni del Ministero dello Sviluppo Economico per la proprietà industriale
26-01-2016
Lampadina

Dal 1° febbraio 2016 possono essere presentate le domande per i Bandi del Ministero dello Sviluppo Economico "Marchi +2" e "Disegni +3".

L'Ufficio Italiano Brevetti e Marchi ha affidato all'Unioncamere il compito di gestire nuove agevolazioni per i titoli di proprietà industriale delle PMI italiane, in particolare per:

a) registrare marchi comunitari e internazionali (Bando Marchi+2), con risorse complessive di 2,8 milioni di euro;

b) valorizzare i disegni e i modelli industriali (Bando Disegni+3), con risorse complessive di 4,7 milioni di euro.

Il primo bando, denominato Marchi+2, mira a sostenere la capacità innovativa e competitiva delle PMI attraverso la concessione di agevolazioni in favore delle PMI per l'estensione all'estero dei propri marchi.

Le agevolazioni sono dirette a:

- favorire la registrazione di marchi comunitari presso UAMI (Ufficio per l'Armonizzazione nel Mercato Interno);

- favorire la registrazione di marchi internazionali presso OMPI (Organizzazione Mondiale per la Proprietà Intellettuale).

Il secondo bando, denominato Desegni+3, mira a sostenere la capacità innovativa e competitiva delle PMI attraverso la valorizzazione e lo sfruttamento economico dei disegni/modelli industriali sui mercati nazionali e internazionali.

Le agevolazioni sono finalizzate all'acquisto di servizi specialistici esterni per favorire:

- la messa in produzione di nuovi prodotti correlati ad un disegno/modello registrato (Fase 1 - Produzione);

- la commercializzazione di un disegno/modello registrato (Fase 2 - Commercializzazione).

Circa il bando “Marchi +2” sarà possibile presentare le domande a partire dalle ore 9:00 del 1° febbraio 2016 (60° giorno successivo alla pubblicazione dell’avviso sulla Gazzetta Ufficiale - avvenuta il 3 dicembre 2015 sulla G.U. n. 282); mentre per il bando “Disegni+3” a partire dalle ore 9:00 del 2 marzo 2016 (90° giorno successivo alla pubblicazione del relativo avviso, avvenuto nella stessa data).

Ultima modifica

15/02/2016
- Inizio della pagina -

Camera di Commercio di Pescara - P.IVA 00338600687 - PEC cciaa.pescara@pe.legalmail.camcom.it
Progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione eCCIAA

Sito conforme W3C Css 2.0 Sito conforme W3C XHTML 1.0
Il progetto CCIAA Pescara è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it