CCIAA Pescara

MUD 2018 chiarimenti da parte del Ministero dell'Ambiente per la compilazione della Scheda Autorizzazioni

Angolo alto SX
Angolo alto DX
Pattern iniziale
Logo CCIAA Pescara
Google Plus
RSS
Home » Canali » Archivi » Focus e Primo piano » lettura Focus
MUD 2018 chiarimenti da parte del Ministero dell'Ambiente per la compilazione della Scheda Autorizzazioni
07-03-2018
Riciclo

Il DPCM 28.12./2017 Mud 2018 prevede l'implementazione della scheda Autorizzazioni presente nella Sezione Anagrafica, ogni autorizzazione deve contenere una serie di informazioni.

Il Ministero, su richiesta di alcune associazioni, ha inviato alcune precisazioni: :

  • nel caso in cui l’Ente che ha rilasciato l’autorizzazione sia diverso da quelli previsti il dichiarante dovrà indicare l’ente originario titolare della funzione di autorizzazione, ai sensi della normativa vigente, che esercita le proprie funzioni attraverso altra amministrazione;
  • nel caso in cui l’autorizzazione rilasciata all’impresa non riporti esplicitamente l’attività autorizzata attraverso i codici previsti, il dichiarante dovrà indicare il codice della relativa operazione alla quale nel modulo MG ha attribuito le quantità trattate;
  •  nel caso in cui, infine, le autorizzazioni rilasciate al gestore d’impianti non riportino la capacità complessiva autorizzata, il dichiarante dovrà effettuare il calcolo sulla base di una stima realizzata con la migliore accuratezza possibile, tenendo conto delle informazioni contenute nell’atto autorizzativo.

Rendiamo disponibile il documento originale inviato dal Ministero.

Ultima modifica

16/04/2018
- Inizio della pagina -

Camera di Commercio di Pescara - P.IVA 00338600687 - PEC cciaa.pescara@pe.legalmail.camcom.it
Progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione eCCIAA

Sito conforme W3C Css 2.0 Sito conforme W3C XHTML 1.0
Il progetto CCIAA Pescara è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it