CCIAA Pescara

Artigianato

Angolo alto SX
Angolo alto DX
Pattern iniziale
Logo CCIAA Pescara
Google Plus
RSS
Hai bisogno della conciliazione
Servizio di Mediazione
Verifiche PA
Fatture -PA
Registro Imprese
Trail Abruzzo
Worldpass
Birtt
Servizio SNI
Centro Estero

Imprese Artigiane - Chi deve iscriversi

 

Tutte le imprese che hanno le caratteristiche artigiane previste dalla legge (Legge 443/85 e L.R. 23/2009)

 

Impresa Artigiana
E' artigiana l'impresa che ha come scopo prevalente lo svolgimento di un'attività di produzione di beni, anche semilavorati, o di prestazioni di servizi, escluse le attività agricole, commerciali, di intermediazione di beni o ausiliare di queste ultime, di somministrazione di alimenti o di bevande.

Imprenditore Artigiano: requisiti

-          Esercitare personalmente, professionalmente e in qualità di titolare, l'impresa artigiana, assumendone la piena responsabilità con tutti gli oneri ed i rischi inerenti alla sua direzione e gestione e svolgendo in misura prevalente il proprio lavoro, anche manuale, nel processo produttivo;

 

-          Essere titolare di una sola impresa artigiana;

 

-          Essere in possesso dei requisiti tecnico-professionali previsti dalle leggi di settore nell'esercizio di particolari attività che richiedono una peculiare preparazione ed implicano responsabilità a tutela e garanzia degli utenti;

 


Iscrizione all'Albo delle imprese Artigiane

L'iscrizione all’Albo comporta l'annotazione dell'impresa nella sezione speciale del Registro delle Imprese con la qualifica d'impresa artigiana.
Inoltre, l'iscrizione determina l'inserimento negli elenchi previdenziali (INPS) del titolare, dei soci partecipanti al lavoro e degli eventuali collaboratori familiari.

Forme giuridiche previste per l'iscrizione all'Albo delle imprese Artigiane

·         Impresa individuale

·         Società in nome collettivo

·         Società in accomandita semplice

·         Società a responsabilità limitata con unico socio

·         Società a responsabilità limitata pluripersonale

·         Società cooperativa con soci contitolari

Per le S.n.c. la maggioranza dei soci deve prestare la propria opera manuale; in caso di due soci è sufficiente la prestazione lavorativa di uno dei due.
Per le S.a.s. ciascun socio accomandatario deve prestare la propria opera manuale e non può essere unico socio di una società a responsabilità limitata o socio di un’altra società in accomandita semplice.
Nelle S.r.l. pluripersonali la maggioranza dei soci (oppure uno su due) deve partecipare al lavoro ed avere il possesso della maggioranza delle quote sociali e degli organi deliberanti.
I Consorzi e le Società consortili in forma cooperativa sono iscritti in un' apposita sezione separata a condizione che i due terzi delle imprese consorziate siano iscritte all’Albo delle imprese Artigiane.
Le S.p.a. e le società in accomandita per azioni non possono iscriversi all'Albo delle imprese Artigiane.

 

Limiti dimensionali

a) impresa che non lavora in serie: un massimo di 18 dipendenti, compresi gli apprendisti in numero non superiore a 9. Il numero massimo può essere elevato fino a 22 a condizione che le unità aggiuntive siano apprendisti.
b) impresa che lavora in serie, purché con lavorazione non del tutto automatizzata: un massimo di 9 dipendenti, compresi gli apprendisti in numero non superiore a 5. Il numero massimo può essere elevato fino a 12 a condizione che le unità aggiuntive siano apprendisti.
c) impresa che svolge la propria attività nei settori delle lavorazioni artistiche, tradizionali e dell'abbigliamento su misura: un massimo di 32 dipendenti, compresi gli apprendisti in numero non superiore a 16. Il numero massimo può essere elevato fino a 40 a condizione che le unità aggiuntive siano apprendisti.
d) impresa di trasporto: un massimo di 8 dipendenti.
e) imprese di costruzioni edili: un massimo di 10 dipendenti, compresi gli apprendisti in numero non superiore a 5. IL numero massimo può essere elevato fino a 14 a condizione che le unità aggiuntive siano apprendisti.

 

Attività che richiedono particolari qualifiche professionali

L’imprenditore artigiano che eserciti particolari attività che richiedono una particolare preparazione ed implicano responsabilità a tutela e garanzia degli utenti (ad es. attività regolamentate (inserire link), deve essere in possesso dei requisiti tecnico-professionali previsti dalle leggi di settore.

Riferimenti in quest\'area

Viale Conte di Ruvo, 14, Pescara, Pescara, 65127, Abruzzo, Italia
Caricamento Google Maps.......attendere
Leggi anche

Focus correlati

18-09-2014
Fino al 31 dicembre 2014 incontri gratuiti one to one con esperti in proprietà industriale. Per poter competere ....
05-05-2014
Anche per quest'anno è stato predisposto il manuale per il deposito dei bilanci. Inoltre, vista la sperimentazione ....
01-04-2014
Dal 1 aprile 2014 entrano iin vigore le nuove tariffe per i servizi di metrologia legale. Nel settore della distribuzione ....
02-05-2013
Dal 3 maggio sarà attivo, in sede di deposito del bilancio, il riconoscimento delle Startup Innovative che consente ....
- Inizio della pagina -

Camera di Commercio di Pescara - P.IVA 00338600687 - PEC cciaa.pescara@pe.legalmail.camcom.it
Progetto realizzato con il CMS ISWEB di Internet Soluzioni :: Azienda certificata ISO 9001:2008

Sito conforme W3C Css 2.0 Sito conforme W3C XHTML 1.0
Il progetto CCIAA Pescara è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it