CCIAA Pescara

ASCAME

Angolo alto SX
Angolo alto DX
Pattern iniziale
Logo CCIAA Pescara
Google Plus
RSS

Associazione delle Camere di Commercio del Mediterraneo

Che cos'è l'Ascame?

A) Struttura


L'ASCAME è un'associazione internazionale, volontaria e senza scopo di lucro, che riunisce le Camere di Commercio ed altri organismi similari del bacino Mediterraneo.
Fondata come Assemblea delle Camere del Mediterraneo nell'ottobre 1982 su iniziativa della Camera di Commercio di Barcellona, nel 1994 è stata trasformata in Associazione internazionale, su iniziativa della Camera di Commercio di Marsiglia.
Dalla decina di soci fondatori del 1982, oggi l'ASCAME riunisce circa cento organismi camerali e istituzioni similari, di diciannove Paesi mediterranei: Albania, Algeria, Cipro, Croazia, Egitto, Francia, Grecia, Israele, Italia, Libano, Libia, Malta, Marocco, Palestina, Slovenia, Siria, Spagna, Tunisia e Turchia.
L'Associazione a seguito delle recenti modifiche statutarie, approvate dall'Assemblea Generale Straordinaria di Tunisi del 26 maggio 2001, prevede due tipi di adesioni: i "Membri Titolari" che sono tutte le Camere di Commercio dei Paesi del Mediterraneo (quindi non più con la limitazione a quelle rivierasche, come era previsto in precedenza), e i "Membri Associati", che sono le varie istituzioni ed organismi mediterranei aventi un rapporto con gli obiettivi dell'ASCAME.
Per l'Italia partecipano trenta Camere di Commercio, come membri titolari, e cinque organismi come membri associati; tra questi, l'Unioncamere.
Organi statutari dell'ASCAME sono: l'Assemblea Generale, composta da tutti i membri; il Comitato Esecutivo, cui partecipa un rappresentante camerale rivierasco per ogni Paese mediterraneo aderente (quindi 19 membri), ed il Bureau di Presidenza, composto da otto Camere di Commercio mediterranee.
A partire dal 1998 la Presidenza ASCAME è passata dalla Francia - Camera di Commercio di Marsiglia - all'Italia - Camera di Commercio di Cagliari, nella persona del Presidente Romano Mambrini. Il rinnovo delle cariche sociali avverrà il prossimo anno 2002, in occasione del ventesimo anniversario di ASCAME.


B) Attività progettuale


La principale attività dell'ASCAME consiste nell'elaborazione e lancio di progetti per agevolare la cooperazione intercamerale internazionale a favore dello sviluppo delle PMI mediterranee, attraverso le Commissioni di studio nei seguenti settori identificati come prioritari: Ambiente, Assistenza alle imprese per l'internazionalizzazione, Formazione, Trasporti e Comunicazioni, Turismo, Commercio e Cultura, Energia e miniere, Imprenditorialità femminile. Ogni Commissione è presieduta da un rappresentante di una Camera mediterranea, che ne cura e coordina l'attività propositiva e progettuale, d'intesa con la Presidenza, per l'avvio di azioni comuni nei vari settori citati.
 

C) Rapporti con altri organismi internazionali


L'ASCAME gode del riconoscimento e del sostegno di altri organismi e istituzioni internazionali. In particolare di quello della Commissione Europea, con cui ha ultimamente intensificato i contatti e le realzioni ufficiali.
L'ASCAME ha inoltre firmato un accordo di cooperazione con Eurochambers per l'avvio di un comune programma d'azione, mentre la commissione Ambiente dell'ASCAME, collabora - dal 1996 - con la Commissione Ambiente delle Nazioni Unite, nell'ambito del PAM (Piano d'Azione per il Mediterraneo).
È infine in programma un'intensificazione dei rapporti con la Banca Mondiale, con la CRPM (Conference des Régions Périphériques de la Méditerranée) e con la Camera di Commercio Internazionale a Parigi.
 

Ultima modifica

27/12/2010

Riferimenti in quest\'area

Leggi anche
- Inizio della pagina -

Camera di Commercio di Pescara - P.IVA 00338600687 - PEC cciaa.pescara@pe.legalmail.camcom.it
Progetto realizzato con il CMS ISWEB di Internet Soluzioni :: Azienda certificata ISO 9001:2008

Sito conforme W3C Css 2.0 Sito conforme W3C XHTML 1.0
Il progetto CCIAA Pescara è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it