CCIAA Pescara

Master in Diritto ed Economia del Mare

Angolo alto SX
Angolo alto DX
Pattern iniziale
Logo CCIAA Pescara
Google Plus
RSS
Home » Aree tematiche » Attivita' promozionali » Formazione » Master in Diritto ed Economia del Mare
Visure in inglese
Qualificazione filiere
Servizio di Mediazione
Verifiche PA
Fatture -PA
Atti depositati
Registro Imprese
Trail Abruzzo
Worldpass
Contratti di rete
Birtt
Servizio SNI
Centro Estero

 

Il Master in Diritto ed Economia del Mare

Centro Ricerche

Il Centro Ricerche Giuridiche svolge un’attività scientifica, formativa e culturale per l’approfondimento delle tematiche del mare, della pesca e delle risorse marine, dei trasporti marittimi ed aerei, dell’ambiente e della tutela del territorio, della portualità, del turismo del mare e della nautica da diporto.

Il Centro di Ricerche Giuridiche, unica struttura nel suo genere realizzata ed operante in Italia, organizza e svolge un Corso di Perfezionamento post-Laurea in Diritto ed Economia del Mare, di durata annuale (e precisamente di 1500 ore), le cui lezioni si tengono ogni venerdì, presso la Camera di Commercio. Dall’anno accademico 1998, il Corso è riconosciuto dall’Università di Modena, in virtù di apposita Convenzione. Dall’anno accademico 2000 il Corso ha ottenuto il riconoscimento di " MASTER " dalla predetta Università.

Il Master (unico nel suo genere in Italia) è curato nel suo aspetto didattico e scientifico dalla Università degli Studi G. D’Annunzio Chieti Pescara, la quale, al termine dello stesso, rilascerà il relativo diploma ai partecipanti che avranno svolte tutte le attività previste nel programma e avranno superato l'esame finale davanti a Docenti all'uopo nominati dalla Direzione Scientifica.

Il Master persegue l’obiettivo di consentire all’iscritto l’acquisizione di una completa ed approfondita conoscenza della materia del diritto e dell’economia della navigazione e dei trasporti, al fine di una efficace qualificazione da un punto di vista professionale.

Il Master è riservato ai possessori di laurea specialistica/magistrale o di laura del vecchio ordinamento in: Giurisprudenza, Economia, Scienze Politiche, e titoli equipollenti, Biologia, Architettura, Ingegneria, Lingue, Scienze Sociali, Lettere ed in altre discipline che il Consiglio Scientifico e di Direzione potrà ritenere valide. Possono partecipare al Master Universitario anche coloro che siano in possesso di un titolo di studio conseguito presso Università straniere e che sia equipollente, ai sensi di legge, a quelli sopra indicati. I laureandi che conseguiranno il diploma di laurea entro la sessione straordinaria dell’anno accademico 2014/2015 potranno essere ammessi al Master ed iscritti con riserva. Nel caso non venga acquisito il titolo nei termini, gli iscritti con riserva potranno perfezionare l’iscrizione come uditori pagando il relativo importo, altrimenti la posizione di studente decade automaticamente. Non è ammessa l’iscrizione per lo stesso anno accademico, ad altro corso di Laurea, di Specializzazione, di Master Universitario o di Dottorato, dell’Ud’A o di altro Ateneo.

Il Master non sarà attivato ove non venga raggiunto il numero minimo di 12 (dodici) iscritti. Qualora si decida di riaprire i termini di ammissione, per il mancato raggiungimento del numero minimo di iscritti, sarà pubblicato un avviso sul sito della CCIAA di Pescara (www.pe.camcom.it) e sul sito dell’Ud’A (www.dmqte.unich.it/areaeconomica).                                          

Il numero massimo di iscritti non può essere superiore a 30 (trenta). Ove le richieste di ammissione al Master superino il numero massimo indicato, si potrà procederà alla selezione degli aspiranti sulla base di un colloquio sulle materie oggetto del Master e dei titoli presentati, ad insindacabile giudizio del Consiglio Scientifico e di Direzione. Costituirà, comunque, titolo di valutazione preferenziale l’avere sostenuto con voto favorevole superiore a 27/30 uno o più dei seguenti esami universitari: Diritto della Navigazione, Diritto dei Trasporti, Diritto delle Infrastrutture e dei Trasporti, Diritto internazionale e dell’Unione Europea, Microeconomia, Macroeconomia, Economia Internazionale, Economia dei Trasporti, Economia del Turismo. Costituirà, altresì, titolo di valutazione preferenziale l’avere discusso la tesi di laurea su argomenti attinenti alle materie del Master ed, in generale, su tematiche attinenti alle attività connesse con il mare.

In casi particolari, il Consiglio Scientifico e di Direzione, previa intesa con la CCIAA di Pescara, potrà consentire l’iscrizione ad un numero di studenti superiore a trenta in possesso dei requisiti di cui al presente bando. Nel caso di rinuncia, il Consiglio Scientifico e di Direzione potrà autorizzare la partecipazione al Master dei candidati idonei secondo l’ordine di graduatoria e previo eventuale ulteriore colloquio.  

Ove pervengano richieste di ammissione da parte di uditori in numero superiore alle tre, ad insindacabile giudizio del Consiglio Scientifico e di Direzione, sarà formata una graduatoria sulla base del curriculum vitae, dell’attività professionale svolta e del diploma di scuola media superiore conseguito

Le aree di insegnamento comprendono:                         

  • modulo “Profili Giuridici”                            
  • modulo “Profili Economici”                         
  • modulo “Profili di Business”                        
  • modulo “Profili Internazionali”                               
  • modulo “Seminari, Project Work, Stage”                                                               

A conclusione del Master, ai partecipanti che, a giudizio del Consiglio Scientifico, abbiano svolto le attività ed adempiuto agli obblighi previsti nel presente bando, verrà rilasciato il Diploma di Master Universitario di II livello in Diritto ed Economia del Mare. Il conseguimento del Master attribuisce ad ogni partecipante 60 crediti formativi universitari (CFU), così come previsto dal D.M. n. 270 del 2004.

Il Master, dietro opportuna richiesta da parte degli iscritti, consente anche il riconoscimento dei crediti per la formazione continua presso gli ordini professionali, fatta salva l’autorizzazione da parte dei rispettivi consigli.

A conclusione del Master, ai partecipanti che, a giudizio del Consiglio Scientifico e di Direzione del Master, abbiano svolto le attività ed adempiuto agli obblighi previsti nel presente Bando, verrà rilasciato il Diploma di Master Universitario di II livello in Diritto ed economia del mare.


Per informazioni è possibile scrivere a centroricerche.giuridiche@pe.camcom.it o chiamare il numero 0854536440.
 

Ultima modifica

01/11/2016

Riferimenti in quest\'area

Via Conte di Ruvo, 2 65127 Pescara
Telefono: 0854536440
Caricamento Google Maps.......attendere
Leggi anche

Focus correlati

02-06-2016
Alle ore 10 del 2 giugno prende il largo Sottocosta, fiera dedicata alla nautica, il natante e la pesca, giunta alla sua ....
29-01-2016
E' disponibile il bando dell'a.a. 2015-2016 del Master in Diritto ed Economia del Mare. Il Master, annuale ....
11-11-2015
Aperte le pre-iscrizioni alla XXV edizione del Master di II livello in Diritto ed economia del mare a.a. 2015/2016. A ....
18-09-2012
Si è appena concluso lo stage previsto dal “Master di II livello in Diritto ed Economia del Mare” ....

Immagini correlate dalla photogallery

Foto Master - 45
Stage 2011
Foto Master - 37
Foto Master - 42
Stage 2011 - 7
Foto Master - 4
- Inizio della pagina -

Camera di Commercio di Pescara - P.IVA 00338600687 - PEC cciaa.pescara@pe.legalmail.camcom.it
Progetto realizzato con il CMS ISWEB di Internet Soluzioni :: Azienda certificata ISO 9001:2008

Sito conforme W3C Css 2.0 Sito conforme W3C XHTML 1.0
Il progetto CCIAA Pescara è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it