CCIAA Pescara

Telematico

Angolo alto SX
Angolo alto DX
Pattern iniziale
Logo CCIAA Pescara
Google Plus
RSS
Dal mese di novembre 2010 la Camera di Commercio di Pescara ha attivato lo “Sportello Telematico” dell’Ufficio Brevetti e Marchi, un nuovo servizio che permette di trasmettere in formato elettronico le domande di privativa industriale (brevetti, modelli e marchi) e le istanze successive al deposito (annotazioni, trascrizioni, istanze varie) dalla propria postazione di lavoro tramite internet. In tal modo non è necessario consegnare la documentazione di persona in Camera di Commercio.
            Il deposito telematico ha gli stessi effetti del deposito in formato cartaceo e comporta per l’utente notevoli vantaggi, quali:
  • la possibilità di inviare le domande di deposito e le istanze successive direttamente dal proprio pc;
  • la possibilità di svolgere l’adempimento anche al di fuori dell’orario di apertura dell’ufficio. Il servizio di acquisizione delle pratiche da parte degli Sportelli Telematici, infatti, è attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 8:00 alle 19:00 ed il sabato dalle ore 8:00 alle 14:00. Al di fuori di questi orari è comunque possibile usufruire delle funzioni di preparazione ed inoltro delle pratiche che verranno acquisiti dallo Sportello alla successiva apertura;
  • diritti ridotti per il deposito delle domande di brevetto per invenzione industriale e per modelli di utilità e di registrazione di disegni e modelli;
  • diritti di segreteria ridotti per il deposito delle domande di brevetto e di registrazione e di istanze di trascrizione e di altri seguiti, relative a tutte le tipologie di titoli di proprietà industriale.
La trasmissione per via telematica avviene attraverso il servizio internet "WebTelemaco" con l’utilizzo della firma digitale personale del richiedente. Oltre all'invio telematico delle pratiche, il servizio "WebTelemaco" permette la consultazione della banca dati dei brevetti e marchi depositati a livello nazionale.
 
Per accedere al servizio occorre:     
  • essere titolari di un contratto TelemacoPay, necessario per il pagamento di diritti di segreteria e dell’ imposta di bollo. L’abilitazione TelemacoPay può essere richiesta presso la propria CCIAA inoltrando (anche tramite fax o mail con firma digitale) il contratto "TelemacoPay" firmato ed un valido documento di riconoscimento (per ulteriori  informazioni consultare le pagine internet Registro Imprese http://webtelemaco.infocamere.it/ ;
  • Smart Card o altro dispositivo per firmare digitalmente la documentazione (per il rilascio è necessario recarsi presso la propria Camera di Commercio) ;
  • Software di Firma digitale;
  • Software SIMBA OFFLINE per la compilazione delle domande di deposito (file XML), scaricabile da webtelemaco nella sezione –Brevetti e Marchi-.


DIRITTI DI SEGRETERIA PER DEPOSITO DOMANDE PER VIA TELEMATICA

 
Deposito domanda-istanza Euro
Invenzione 15,00
Modello di utilità 15,00
Disegno e Modello 15,00
Registrazione marchio o rinnovo 15,00
Trascrizioni 5,00
Annotazioni - varie 5,00

 

 

 IMPOSTA DI BOLLO PER DEPOSITO DOMANDE PER VIA TELEMATICA

 
Domanda - istanza Euro
Invenzione-mod.utilità-disegno e modello Esente
Marchio d'impresa 42,00
Trascrizione 85,00
Annotazione 15,00
Lettera d'incarico 20,00

 

 

 

 

 

 

 

 

Leggi anche
- Inizio della pagina -

Camera di Commercio di Pescara - P.IVA 00338600687 - PEC cciaa.pescara@pe.legalmail.camcom.it
Progetto realizzato con il CMS ISWEB di Internet Soluzioni :: Azienda certificata ISO 9001:2008

Sito conforme W3C Css 2.0 Sito conforme W3C XHTML 1.0
Il progetto CCIAA Pescara è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it