CCIAA Pescara

Marchi d'Impresa

Angolo alto SX
Angolo alto DX
Pattern iniziale
Logo CCIAA Pescara
Google Plus
RSS
Visure in inglese
Qualificazione filiere
Servizio di Mediazione
Verifiche PA
Fatture -PA
Atti depositati
Registro Imprese
Trail Abruzzo
Worldpass
Contratti di rete
Birtt
Servizio SNI
Centro Estero
Cos'è 
E' un segno distintivo (parola, disegno, lettera, cifra, suono, forma del prodotto o della confezione, combinazione e tonalità cromatica) che contraddistingue i prodotti o i servizi di un'impresa da quelli di altre imprese.

Chi può depositare un marchio
Qualsiasi soggetto, persona fisica o giuridica che utilizza il marchio o si proponga di utilizzarlo nella fabbricazione e nel commercio di prodotti o nella prestazione di servizi.

Requisiti del marchio
  • Capacità distintiva: è la capacità di distinguere un prodotto o un servizio da quello degli altri.
  • Novità: è l'assenza sul mercato di prodotti o servizi di segno uguale o simile .
  • Originalità: è il carattere di fantasia del segno distintivo che non è una denominazione generica di prodotti o servizi, o una indicazione descrittiva .
  • Liceità: è la conformità all'ordine pubblico e al buon costume.

Durata
10 anni dalla data di deposito della domanda
 
Rinnovo
Alla scadenza dei dieci anni, il marchio deve essere rinnovato pena la decadenza dello stesso.

La registrazione può essere rinnovata per periodi decennali purché la domanda venga presentata entro dodici mesi precedenti la scadenza del decennio in corso, o nei mesi successivi con l’applicazione di una soprattassa.

Il richiedente può presentare domanda personalmente oppure eleggere un rappresentante scelto tra i consulenti di proprietà industriale, iscritti in apposito albo professionale tenuto dall’Ufficio Italiano Brevetti e Marchi, o tra gli avvocati iscritti nei rispettivi albi.

Possono essere richiesti anche marchi collettivi da parte di soggetti, individuali o collettivi, che svolgano la funzione di garantire la natura, la qualità o l’origine di determinati prodotti o servizi; possono essere perciò usati da più persone che si assoggettano all’osservanza di determinati standard di qualità e ai relativi controlli. E’, infatti, previsto l’obbligo, da parte di chi deposita un marchio collettivo, di allegare alla domanda di registrazione un regolamento d’uso (il contenuto è liberamente stabilito dal titolare) nel quale devono essere indicati anche i requisiti (ed eventualmente anche la zona geografica di appartenenza) dei soggetti che potranno utilizzare il marchio collettivo, oltre agli standard qualitativi, ai procedimenti produttivi ecc.., nel rispetto dei quali devono essere fabbricati o ottenuti i prodotti che recheranno quel segno. Il titolare, per poter accertare il rispetto del regolamento da parte degli imprenditori che usano il marchio collettivo, può, o meglio deve, esercitare i poteri di controllo e, in caso di violazione di una norma, applicare le sanzioni previste dal regolamento. Questo marchio viene utilizzato da associazioni o consorzi di produttori appartenenti ad una determinata zona geografica per promuovere i prodotti tipici del luogo. Può essere richiesto indistintamente da parte di soggetti individuali o collettivi.

Ultima modifica

17/11/2016

Riferimenti in quest\'area

Via Conte di Ruvo,2 Pescara, Abruzzo, Italia
Orari al pubblico: dal lunedì al venerdì ore 9.00 - 12.45;
Martedì e Giovedì 15.00-16.30.

Il deposito dei brevetti può essere effettuato dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 12.00
Telefono: +39 0854536214-216
Referente: 6483
Caricamento Google Maps.......attendere
Leggi anche
- Inizio della pagina -

Camera di Commercio di Pescara - P.IVA 00338600687 - PEC cciaa.pescara@pe.legalmail.camcom.it
Progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione eCCIAA

Sito conforme W3C Css 2.0 Sito conforme W3C XHTML 1.0
Il progetto CCIAA Pescara è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it