CCIAA Pescara

Operazioni finanziarie

Angolo alto SX
Angolo alto DX
Pattern iniziale
Logo CCIAA Pescara
Google Plus
RSS
Visure in inglese
Qualificazione filiere
Servizio di Mediazione
Verifiche PA
Fatture -PA
Atti depositati
Registro Imprese
Trail Abruzzo
Worldpass
Contratti di rete
Birtt
Servizio SNI
Centro Estero
5.1 AUMENTO DEL CAPITALE SOCIALE (ART. 2342, 2343, 2436, 2438, 2440, 2443 C.C.)
TERMINE: 30 giorni dalla data atto
Società unipersonale
In caso di società unipersonale il conferimento in denaro deve essere interamente versato al momento della sottoscrizione
  • codice atto: A05
  • Modulo S2. La distinta dovrà essere sottoscritta dal notaio con le modalità indicate nelle NOTE GENERALI.
Allegati:
  • verbale dell’assemblea con le maggioranze previste per la modifica dello statuto (ovvero, se previsto nello statuto, il verbale dell’organo amministrativo) redatto per atto pubblico, allegato seguendo le indicazioni previste nelle NOTE GENERALI (in allegato all’atto, attestazione di valore per eventuali conferimenti di beni in natura o crediti ex artt. 2343 – “relazione giurata di un esperto designato dal Tribunale”, e/o 2343 ter, c.c. – “dichiarazione di valore del conferente”)
  • Statuto aggiornato allegato seguendo le indicazioni previste nelle NOTE GENERALI, solo se la sottoscrizione è contestuale alla delibera di aumento di capitale sociale,
  • Modello S (da compilare solo in caso di contestuale sottoscrizione) riportante il nuovo assetto del capitale sociale.
  • Diritti di segreteria € 90,00 (con supporto informatico € 120.00)
  • Imposta di bollo € 65,00
 
 
5.1 BIS - AUMENTO DEL CAPITALE SOCIALE DELIBERATO DALL’ORGANO AMMINISTRATIVO- VERIFICA DI CONGRUITA’ DELLA VALUTAZIONE DI BENI IN NATURA E CREDITI CONFERITI SENZA RELAZIONE DI STIMA (ART. 2440 BIS CO. 1 C.C.)
TERMINE: 30 giorni dalla iscrizione della decisione dell’organo amministrativo di aumento del capitale socialeo
  • codice atto: A05
  •  Modulo S2. La distinta dovrà essere sottoscritta da un componente dell’organo amministrativo con le modalità indicate nelle NOTE GENERALI.
Allegati:
  • verbale (o decisione) dell’organo amministrativo di verifica, contenente le informazioni di cui all’art. 2440 bis, co. 1 c.c.,allegato seguendo le indicazioni previste nelle NOTE GENERALI
  • Diritti di segreteria € 90,00 (con supporto informatico € 120.00)
  • Imposta di bollo € 65,00
 
 
5.2 SOTTOSCRIZIONE DELL’AUMENTO DEL CAPITALE SOCIALE GIÀ DELIBERATO(ART. 2436, 2438, 2440 co. 2, 2444 C.C.)
TERMINE: 30 giorni dalla sottoscrizione
  • codice atto: A05
  • Modulo S2. La distinta dovrà essere sottoscritta da un componente dell’organo amministrativo con le modalità indicate nelle NOTE GENERALI.
In caso di conferimento di beni in natura e crediti senza relazione di stima ex art. 2343 c.c., occorre allegare il verbale (o decisione) dell’organo amministrativo contenente le informazioni elencate al comma 3 dell’art.2343 –quater c.c., seguendo le indicazioni previste nelle NOTE GENERALI.
Allegati:
  • statuto aggiornato, allegato seguendo le indicazioni previste nelle NOTE GENERALI
  • odello S, riportante il nuovo assetto del capitale sociale (compilare i dati relativi alle azioni senza domicilio e quota versata).
  • Diritti di segreteria € 90,00 (con supporto informatico € 120.00)
  • Imposta di bollo € 65,00
 
 
5.2 BIS - SOTTOSCRIZIONE DELL’AUMENTO DEL CAPITALE SOCIALE GIÀ DELIBERATO DALL’ORGANO AMMINISTRATIVO- LIBERATO MEDIANTE CONFERIMENTO DI BENI IN NATURA O CREDITI SENZA RELAZIONE DI STIMA
 (ART. 2436, 2438, 2443, 2444 C.C.)
TERMINE: 30 giorni dalla sottoscrizione
  • codice atto: A99
  • codice atto: 508
  • Modulo S2. La distinta dovrà essere sottoscritta da un componente dell’organo amministrativo con le modalità indicate nelle NOTE GENERALI.
Allegati:
  • il verbale (o decisione) dell’organo amministrativo contenente attestazione di inesistenza di fatti incidenti sulla valutazione dei conferimenti in natura o crediti ai sensi dell’art. 2440 bis co. 3 c.c., seguendo le indicazioni previste nelle NOTE GENERALI.
  • statuto aggiornato, allegato seguendo le indicazioni previste nelle NOTE GENERALI
  • Modello S, riportante il nuovo assetto del capitale sociale (compilare i dati relativi alle azioni senza domicilio e quota versata).
  • Diritti di segreteria € 90,00 (con supporto informatico € 120.00)
  • Imposta di bollo € 65,00
 
 
5.2 TER – AGGIORNAMENTO DEL CAPITALE DELIBERATO ALLA SCADENZA DEL TERMINE PREVISTO
TERMINE: nessuno
  • codice atto: A99
  • Modulo S2. La distinta dovrà essere sottoscritta da un componente dell’organo amministrativo con le modalità indicate nelle NOTE GENERALI. Nel quadro “note” del modello S2 indicare che: “l’aumento del capitale sociale deliberato in data ………….., con atto depositato in data……….., prot. n. ……….., non è stato interamente sottoscritto nel termine stabilito scaduto il……… e, pertanto, il capitale risulta deliberato, sottoscritto e versato per euro ……….”.
  • Diritti di segreteria € 90,00 (con supporto informatico € 120.00)
  • Imposta di bollo € 65.00
 
La comunicazione consente di aggiornare l’importo del capitale sociale deliberato (presente in visura) al termine del periodo previsto per la sottoscrizione, nel caso in cui il capitale effettivamente e definitivamente sottoscritto risulti inferiore all’aumento del capitale deliberato.
 
 
5.3 VERSAMENTO CAPITALE SOCIALE NON CONTESTUALE ALLA SOTTOSCRIZIONE
TERMINE: Nessun Termine
  • codice atto: A99
  • Modulo S2. La distinta dovrà essere sottoscritta da un componente dell’organo amministrativo con le modalità indicate nelle NOTE GENERALI.
  • Diritti di segreteria € 90,00 (con supporto informatico € 120.00)
  • Imposta di bollo € 65.00 
5.4 COMUNICAZIONE UNICO SOCIO DI S.P.A. (ARTT. 2362 C.C.)
TERMINE: 30 giorni dalla data di iscrizione nel libro dei soci
Avvertenza
Si fa presente che in caso di adempimento effettuato da parte del socio unico, successivamente al termine di 30 giorni dal verificarsi dell’evento, gli amministratori sono soggetti alla sanzione per omessa comunicazione
 
  • codice atto: A25
  • Modulo S2, nel quale sia indicata la nuova forma giuridica. La distinta dovrà essere
sottoscritta da un componente dell’organo amministrativo o dal socio unico, con le modalità indicate nelle NOTE GENERALI.
  • intercalare P indicando, oltre ai dati anagrafici dell’unico socio, la data di iscrizione nel libro soci dell’evento
  • Diritti di segreteria € 90,00 (con supporto informatico € 120.00)
  • Imposta di bollo € 65,00
 
 
5.5 COMUNICAZIONE DI RICOSTITUZIONE (O COSTITUZIONE) DELLA PLURALITÀ DEI SOCI (ARTT. 2362 C.C.)
TERMINE: 30 giorni dalla data di iscrizione nel libro dei soci
Avvertenza
Si fa presente che in caso di adempimento effettuato da parte di colui che cessa di essere socio unico, successivamente al termine di 30 giorni dal verificarsi dell’evento, gli amministratori sono soggetti alla sanzione per omessa comunicazione
 
  • codice atto: A25
  • Modulo S2, nel quale sia indicata la nuova forma giuridica. La distinta dovrà essere
sottoscritta da un componente dell’organo amministrativo o da colui che cessa di essere socio unico, con le modalità indicate nelle NOTE GENERALI
  • intercalare P di cessazione dalla qualifica di socio unico indicando la data di iscrizione nel libro dei soci dell’evento
  • Diritti di segreteria € 90,00 (con supporto informatico € 120.00)
  • Imposta di bollo € 65,00
 
 
5.6 RIDUZIONE DEL CAPITALE SOCIALE (ARTT. 2445, 2413 C.C.)
(UNICO ADEMPIMENTO)
TERMINE: 30 giorni dalla data atto
Con effetto immediato
  • codice atto: A05
  • Modulo S2. La distinta dovrà essere sottoscritta dal notaio con le modalità indicate nelle NOTE GENERALI
Allegati:
  • verbale dell’assemblea straordinaria, allegato seguendo le indicazioni previste nelle NOTE GENERALI.
  • statuto aggiornato, allegato seguendo le indicazioni previste nelle NOTE GENERALI;
  • Una dichiarazione in cui sia contenuta la liberatoria dei creditori, che può essere riportata nell’atto ovvero allegata seguendo le indicazioni previste nelle NOTE GENERALI.
  • Modello S, riportante il nuovo assetto del capitale sociale;
  • Diritti di segreteria € 90,00 (con supporto informatico € 120,00)
  • Imposta di bollo € 65,00
 
 
5.7 RIDUZIONE DEL CAPITALE SOCIALE (ARTT. 2445, 2413 C.C.)
(DOPPIO ADEMPIMENTO)
TERMINE: 30 giorni dalla data atto
  • codice atto: A05
  • Modulo S2. La distinta dovrà essere sottoscritta dal notaio con le modalità indicate nelle NOTE GENERALI . – Compilare il riq. 8 del modello S2 nel campo A e compilare i riquadri relativi al capitale deliberato (importo ridotto), sottoscritto e versato (importo non ridotto). Nel riq. 20 “Tipo Atto/Fatto” selezionare “DIMINUZIONE CAPITALE” e nello spazio “Descrizione Atto/Fatto” inserire la seguente indicazione . “la riduzione del capitale deliberato con atto del…….…, Rep. n. …… Notaio ……. non ha effetto immediato
Allegati:
  • verbale dell’assemblea straordinaria, allegato seguendo le indicazioni previste nelle NOTE GENERALI.
  • Diritti di segreteria € 90,00 (con supporto informatico € 120,00)
  • Imposta di bollo € 65,00
Decorsi novanta giorni dall’iscrizione della deliberazione senza che nessun creditore abbia fatta opposizione, entro i 30 giorni successivi, sarà necessario presentare una nuova domanda di iscrizione completa di:
  • codice atto: A05
  • Modulo S2, compilato al riquadro 8 nel campo E ed ai riquadri relativi al capitale deliberato, sottoscritto e versato (per tutti importo ridotto).
 La distinta dovrà essere sottoscritta dal notaio o da un componente l’organo amministrativo, con le modalità indicate nelle NOTE GENERALI
  • statuto aggiornato, allegato seguendo le indicazioni previste nelle NOTE GENERALI
  • Modello S, riportante il nuovo assetto del capitale sociale
  • certificato di non opposizione ovvero un autocertificazione ai sensi degli articoli 46 e 47 del DPR n. 445/2000 (che è possibile riportare anche nel MODULO NOTE), allegati seguendo le indicazioni previste nelle NOTE GENERALI.
  • Diritti di segreteria € 90,00 (con supporto informatico € 120,00)
  • Imposta di bollo € 65,00
Qualora la riduzione del capitale sociale abbia effetto a seguito della decisione del Tribunale nonostante l’opposizione dei creditori, entro i 30 giorni successivi, sarà necessario presentare una nuova domanda di iscrizione completa di:
  • codice atto: A05
  • Modulo S2. La distinta dovrà essere sottoscritta dal notaio o da un componente l’organo amministrativo, con le modalità indicate nelle NOTE GENERALI.
  • Sentenza/Decisione del Tribunale competente, allegata seguendo le indicazioni previste nelle NOTE GENERALI.
Allegati:
  • statuto aggiornato, allegato seguendo le indicazioni previste nelle NOTE GENERALI
  • Modello S, riportante il nuovo assetto del capitale sociale.
  • Diritti di segreteria € 90,00 (con supporto informatico € 120,00)
  • Imposta di bollo € 65,00
 
 
5.8 RIDUZIONE DEL CAPITALE SOCIALE PER PERDITE DALL’ASSEMBLEA CHE APPROVA IL BILANCIO (ARTT. 2446 C.C., 111-TERDECIES DISP.ATT.C.C., 2436 C.C.)
TERMINE: 30 giorni dalla data atto
  • codice atto: A05
  • Modulo S2. La distinta dovrà essere sottoscritta dal notaio con le modalità indicate nelle NOTE GENERALI
Allegati:
  • verbale dell’assemblea ordinaria (ovvero, se previsto nello statuto, il verbale dell’organo amministrativo), redatto per atto pubblico, allegato seguendo le indicazioni previste nelle NOTE GENERALI
  • Modello S riportante il nuovo assetto del capitale sociale.
  • Diritti di segreteria € 90,00 (con supporto informatico € 120.00)
  • Imposta di bollo € 65,00
 
 
5.9 RIDUZIONE DEL CAPITALE SOCIALE PER PERDITE CON DECRETO DEL TRIBUNALE (ARTT. 2446 C.C.)
TERMINE: Nessuno
  • codice atto: A05
  • Modulo S2. La distinta dovrà essere sottoscritta da un componente l’organo amministrativo con le modalità indicate nelle NOTE GENERALI
Allegati:
  • Decreto del Tribunale competente, allegato seguendo le indicazioni previste nelle NOTE GENERALI
  • Modello S riportante il nuovo assetto del capitale sociale.
  • Diritti di segreteria € 90,00 (con supporto informatico € 120.00)
  • Imposta di bollo € 65,00
 
 
5.10 EMISSIONE DI UN PRESTITO OBBLIGAZIONARIO NON CONVERTIBILE (ARTT. 2410, 2436 C.C.)
TERMINE: 30 giorni data atto
  • codice atto: A05
  • Modulo S2. La distinta dovrà essere sottoscritta dal notaio con le modalità indicate nelle NOTE GENERALI
Allegati:
  • verbale dell’organo amministrativo (redatto in presenza del notaio iscritto ai sensi dell’art. 2436 c.c.), allegato seguendo le indicazioni previste nelle NOTE GENERALI
  • Modulo NOTE nel quale deve essere specificato il tipo di emissione
  • Diritti di segreteria € 90,00 (con supporto informatico € 120.00)
  • Imposta di bollo € 65,00
 
 
5.11 EMISSIONE DI UN PRESTITO OBBLIGAZIONARIO CONVERTIBILE (ARTT. 2420 BIS, 2420 TER, 2436 C.C.)
TERMINE: 30 giorni data atto
codice atto: A05
  • Modulo S2. La distinta dovrà essere sottoscritta dal notaio con le modalità indicate nelle NOTE GENERALI.
  • Allegati:
  • verbale dell’assemblea straordinaria (ovvero, se previsto nello statuto, il verbale dell’organo amministrativo), allegato seguendo le indicazioni previste nelle NOTE GENERALI
  • Diritti di segreteria € 90,00 (con supporto informatico € 120.00)
  • Imposta di bollo € 65,00
 
 
5.12 NOMINA DEL RAPPRESENTANTE COMUNE DEGLI OBBLIGAZIONISTI (ARTT. 2415, 2417 C.C.)
TERMINE: 30 giorni dalla notizia della nomina
  • codice atto: A99
  • Modulo S2. La distinta dovrà essere sottoscritta dal notaio e dal rappresentante comune degli obbligazionisti con le modalità indicate nelle NOTE GENERALI
Allegati:
  • verbale dell’assemblea degli obbligazionisti (ricevuto dal notaio), allegato seguendo le indicazioni previste nelle NOTE GENERALI 
  • intercalare P con i dati relativi al rappresentante comune
  • Diritti di segreteria € 90,00 (con supporto informatico € 120.00)
  • Imposta di bollo € 65,00
 
 
5.13 CESSAZIONE DEL PRESTITO OBBLIGAZIONARIO NON CONVERTIBILE
TERMINE: nessuno
  • codice atto: A99
  • Modulo S2. La distinta dovrà essere sottoscritta da un componente dell’organo amministrativo con le modalità indicate nelle NOTE GENERALI
  • Modulo NOTE nel quale deve essere specificato il tipo di modifica
  • intercalare P per la cessazione del rappresentante comune
  • Diritti di segreteria € 90,00 (con supporto informatico € 120.00)
  • Imposta di bollo € 65,00
 
5.14 CESSAZIONE DEL PRESTITO OBBLIGAZIONARIO CONVERTIBILE SENZA ASSEGNAZIONE DI AZIONI
TERMINE: nessuno
  • codice atto: A99
  • Modulo S2. La distinta dovrà essere sottoscritta da un componente dell’organo amministrativo con le modalità indicate nelle NOTE GENERALI
  • Modulo NOTE nel quale deve essere specificato il tipo di modifica.
  • intercalare P per la cessazione del rappresentante comune
  • Diritti di segreteria € 90,00 (con supporto informatico € 120.00)
  • Imposta di bollo € 65,00
 
5.15 CESSAZIONE DEL PRESTITO OBBLIGAZIONARIO CONVERTIBILE CON ASSEGNAZIONE DI AZIONI (ARTT. 2420BIS C.C.)
TERMINE: 1 mese dall’emissione delle azioni
  • codice atto: A99
  • Modulo S2. La distinta dovrà essere sottoscritta da un componente dell’organo amministrativo con le modalità indicate nelle NOTE GENERALI
Allegati:
  • statuto aggiornato, allegato seguendo le indicazioni previste nelle NOTE GENERALI
  • Modello S, nel quale devono essere specificati i nuovi assetti proprietari
  • Modulo NOTE nel quale deve essere specificato il tipo di modifica.
  • Intercalare P per la cessazione del rappresentante comune
  • Diritti di segreteria € 90,00 (con supporto informatico € 120.00)
  • Imposta di bollo € 65,00
 
 
5.16 OFFERTA DI AZIONI IN OPZIONE, OFFERTA DI OBBLIGAZIONI CONVERTIBILI, AVVISO DI ANTICIPATA CONVERSIONE DI OBBLIGAZIONI (ARTT. 2441, 2420BIS C.C.)
TERMINE: nessuno
  • codice atto: A99
  • Modulo S2. La distinta dovrà essere sottoscritta da un componente dell’organo amministrativo con le modalità indicate nelle NOTE GENERALI
Allegati:
  • nota della società relativa all’operazione effettuata (che può essere anche un verbale e che in caso di offerta di azioni in opzione generalmente è una copia dell’avviso di pubblicazione), allegata seguendo le indicazioni previste nelle NOTE GENERALI. In alternativa è possibile compilare solo il Modulo NOTE nel quale deve essere riportato integralmente il testo dell’avviso.
  • Diritti di segreteria € 90,00 (con supporto informatico € 120.00)
  • Imposta di bollo € 65,00
 
 
5.17 OFFERTA IN OPZIONE DI AZIONI DEL SOCIO RECEDENTE (ARTT. 2437- QUATER C.C.)
TERMINE:15 giorni dalla determinazione definitiva del valore di liquidazione delle azioni
  • codice atto: A99
  • Modulo S2. La distinta dovrà essere sottoscritta da un componente dell’organo amministrativo con le modalità indicate nelle NOTE GENERALI
Allegati:
  • nota della società relativa all’operazione effettuata (che può essere anche un verbale o generalmente è una copia dell’offerta), allegata seguendo le indicazioni previste nelle NOTE GENERALI. In alternativa è possibile compilare solo il Modulo NOTE nel quale deve essere riportato integralmente il testo dell’offerta.
  • Diritti di segreteria € 90,00 (con supporto informatico € 120.00)
  • Imposta di bollo € 65,00
 
 
5.18 STRUMENTI FINANZIARI (ARTT. 2346, 2349, 2351 C.C.)
TERMINE: nessuno
  • codice atto: A99
  • Modulo S2. La distinta dovrà essere sottoscritta dal notaio con le modalità indicate nelle NOTE GENERALI
Allegati:
  • verbale dell’assemblea straordinaria (se non è stato già iscritto) con la quale si provvede a modificare lo statuto inserendo la possibilità di emettere strumenti finanziari, allegato seguendo le indicazioni previste nelle NOTE GENERALI.
  • Diritti di segreteria € 90,00 (con supporto informatico € 120.00)
  • Imposta di bollo € 65,00
 
 
5.19 MODIFICA DELLE CONDIZIONI DI EMISSIONE E CIRCOLAZIONE DEGLI STRUMENTI FINANZIARI NONCHÈ DEI RELATIVI DIRITTI (ARTT. 2346, 2349, 2351, 2376 C.C.)
TERMINE: nessuno
  • codice atto: A99
  • Modulo S2. La distinta dovrà essere sottoscritta dal notaio con le modalità indicate nelle NOTE GENERALI
Allegati:
  • verbale dell’assemblea straordinaria (se non è stato già iscritto) con la quale si provvede a modificare lo statuto inserendo la possibilità di emettere strumenti finanziari, allegato seguendo le indicazioni previste nelle NOTE GENERALI
  • verbale dell’assemblea speciale (ricevuto da notaio) dei possessori di strumenti finanziari, se prevista, con la quale si approvano le modifiche apportate, allegato seguendo le indicazioni previste nelle NOTE GENERALI
  • Diritti di segreteria € 90,00 (con supporto informatico € 120.00)
  • Imposta di bollo € 65,00
 
 
5.20 PATRIMONI DESTINATI AD UN SINGOLO AFFARE (ARTT. 2447 BIS, 2447 TER, 2447QUATER, 2436 C.C.)
TERMINE: 30 giorni data atto
  • codice atto: A24
  • Modulo S2. La distinta dovrà essere sottoscritta dal notaio con le modalità indicate nelle NOTE GENERALI
Allegati:
  • verbale dell’organo amministrativo (ricevuto dal notaio) con cui si istituisce il patrimonio destinato, allegato seguendo le indicazioni previste nelle NOTE GENERALI
  • N.1 intercalare P, per la nomina della società di revisione, se “la società non è soggetta alla revisione contabile ed emette titoli sul patrimonio diffusi tra il pubblico in misura rilevante e offerti a investitori non professionali” completo degli estremi di iscrizione, da indicare nel Modulo NOTE, nel Registro dei Revisori Contabili istituito presso il Ministero di Giustizia. Per le società di revisione, in alternativa, possono essere riportati gli estremi di iscrizione all’albo speciale delle società di revisione di cui all’art. 161 del D.Lgs. n. 58/98.
  • Diritti di segreteria € 90,00 (con supporto informatico € 120.00)
  • Imposta di bollo € 65,00
 
 
5.21 NOMINA DEL RAPPRESENTANTE COMUNE DEI POSSESSORI DI STRUMENTI FINANZIARI (ARTT. 2447OCTIES, 2417 C.C.)
TERMINE: 30 giorni dalla notizia di nomina
  • codice atto: A99
  • Modulo S2. La distinta dovrà essere sottoscritta dal notaio e dal rappresentante comune dei possessori di strumenti finanziari con le modalità indicate nelle NOTE GENERALI
 
Allegati:
  • verbale dell’assemblea dei possessori di strumenti finanziari (ricevuto dal notaio), allegato seguendo le indicazioni previste nelle NOTE GENERALI
  • intercalare P con i dati relativi al rappresentante comune
  • Diritti di segreteria € 90,00 (con supporto informatico € 120.00)
  • Imposta di bollo € 65,00
 
 
5.22 DEPOSITO DEL RENDICONTO FINALE (ART. 2447NOVIES C.C.)
TERMINE: nessuno
  • codice atto: A24
  • Modulo S2. La distinta dovrà essere sottoscritta da un componente dell’organo amministrativo con le modalità indicate nelle NOTE GENERALI
Allegati:
  • rendiconto finale redatto dal consiglio di amministrazione o di gestione, allegato seguendo le indicazioni previste nelle NOTE GENERALI
  • relazione dell’organo di controllo sulla gestione, allegata seguendo le indicazioni previste nelle NOTE GENERALI
  • relazione del soggetto incaricato del controllo contabile, allegata seguendo le indicazioni previste nelle NOTE GENERALI
  • Modulo NOTE, specificando il tipo della modifica.
  • Diritti di segreteria € 90,00 (con supporto informatico € 120.00)
  • Imposta di bollo € 65,00
 
 
5.23 FINANZIAMENTO DESTINATO AD UNO SPECIFICO AFFARE (ART. 2447DECIES C.C.)
TERMINE: nessuno
  • codice atto: A24
  • Modulo S2. La distinta dovrà essere sottoscritta da un componente dell’organo amministrativo con le modalità indicate nelle NOTE GENERALI
Allegati:
  • atto istitutivo del finanziamento destinato, allegato seguendo le indicazioni previste nelle NOTE GENERALI. L’atto è soggetto a registrazione presso la competente Agenzia delle Entrate.
  • Diritti di segreteria € 90,00 (con supporto informatico € 120.00)
  • Imposta di bollo € 65,00
 
 
5.24 CESSIONE RAPPORTI GIURIDICI TRA BANCHE E ALTRI SOGGETTI FINANZIARI (ART. 58 DLGS. 385/1993)
TERMINE: nessuno
  • codice atto: A99
  • Modulo S2. La distinta dovrà essere sottoscritta da un componente dell’organo amministrativo, con le modalità indicate nelle NOTE GENERALI
  • modello XX-NOTE, nel quale inserire la seguente descrizione “Comunicazione effettuata ai sensi dell’art. 58 del D.Lgs. 385/1993”
  • Diritti di segreteria € 90,00 (con supporto informatico € 120.00)
  • Imposta di bollo € 65,00
 
 
5.25 DISTRIBUZIONE DELLA RISERVA DI RIVALUTAZIONE
(ART. 13 L. 342/2000, ART. 2445 C.C.)
TERMINE: nessuno
  • codice atto: A99
  • Modulo S2. La distinta dovrà essere sottoscritta dal notaio rogante, con le modalità indicate nelle NOTE GENERALI
  • verbale di assemblea straordinaria, allegato seguendo le indicazioni previste nelle NOTE GENERALI
  • Diritti di segreteria € 90,00 (con supporto informatico € 120.00)
  • Imposta di bollo € 65,00
 
                                   
5.26 DEPOSITO VERBALE ASSEMBLEA DEI SOCI DI AUTORIZZAZIONE ALL’ACQUISTO DA PARTE DELLA SOCIETA’ DI BENI O CREDITI CON RELAZIONE GIURATA
(ART. 2343 BIS C.C.)
TERMINE: 30 giorni dal verbale di assemblea
  • codice atto: A99
  • Modulo S2. La distinta dovrà essere sottoscritta da un componente dell’organo amministrativo, con le modalità indicate nelle NOTE GENERALI
  • verbale dell’assemblea che autorizza l’acquisto, allegato seguendo le indicazioni previste nelle NOTE GENERALI
  • relazione giurata di un esperto designato dal tribunale relativa ai beni acquistati, allegata seguendo le indicazioni previste nelle NOTE GENERALI
  • Diritti di segreteria € 90,00 (con supporto informatico € 120.00)
  • Imposta di bollo € 65,00
 
 
5.27 AUTORIZZAZIONE DELL’ASSEMBLEA STRAORDINARIA ALLA CONCESSIONE DI PRESTITI E GARANZIE PER L’ACQUISTO O LA SOTTOSCRIZIONE DI AZIONI PROPRIE.
(ART. 2358 C.C.)
TERMINE:30 giorni dalla data dell’atto
  • codice atto: A99
  • Modulo S2. La distinta dovrà essere sottoscritta dal notaio, con le modalità indicate nelle NOTE GENERALI
  • verbale di assemblea straordinaria che autorizza l’operazione corredato dalla relazione degli amministratori, allegato seguendo le indicazioni previste nelle NOTE GENERALI
  • Diritti di segreteria € 90,00 (con supporto informatico € 120.00)
  • Imposta di bollo € 65,00

Ultima modifica

12/10/2011
Leggi anche

Focus correlati

22-01-2018
Da domani 23 gennaio 2018, coloro che devono rivolgersi allo sportello Firma Digitale/Carte tachigrafiche della sede di ....
18-01-2018
Il Ministero dello Sviluppo Economico con nota n. 26505 del 16/01/2018 ha ritenuto non necessario aggiornare le misure ....
12-12-2016
Formazione gratuita ed accesso agevolato al credito. Questi sono i contenuti di "Crescere Imprenditori in Abruzzo", ....
09-12-2016
Torna la pillola settimanale d'informazione della Camera di Commercio di Pescara e del Centro Estero delle Camere ....
- Inizio della pagina -

Camera di Commercio di Pescara - P.IVA 00338600687 - PEC cciaa.pescara@pe.legalmail.camcom.it
Progetto realizzato con il CMS ISWEB di Internet Soluzioni :: Azienda certificata ISO 9001:2008

Sito conforme W3C Css 2.0 Sito conforme W3C XHTML 1.0
Il progetto CCIAA Pescara è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it