CCIAA Pescara

Operazioni finanziarie

Angolo alto SX
Angolo alto DX
Pattern iniziale
Logo CCIAA Pescara
Google Plus
RSS
Visure in inglese
Qualificazione filiere
Servizio di Mediazione
Verifiche PA
Fatture -PA
Atti depositati
Registro Imprese
Trail Abruzzo
Worldpass
Contratti di rete
Birtt
Servizio SNI
Centro Estero

8.1 AUMENTO DEL CAPITALE SOCIALE (ART. 2464, 2480, 2481 C.C.)

TERMINE: 30 giorni dalla data atto

  • codice atto: A05

  • Modulo S2. La distinta dovrà essere sottoscritta dal notaio con le modalità indicate nelle NOTE GENERALI.

  • Modello S (da compilare solo in caso di contestuale sottoscrizione) riportante il nuovo assetto del capitale sociale. Il modello S deve riportare tutti i dati relativi ai possessori delle quote sottoscritte (dati anagrafici, domicilio, quota sottoscritta e versata).

Allegati:

  • verbale dell’assemblea con le maggioranze previste per la modifica dello statuto (ovvero, se previsto nello statuto, il verbale dell’organo amministrativo) redatto per atto pubblico, allegato seguendo le indicazioni previste nelle NOTE GENERALI.

Statuto aggiornato allegato seguendo le indicazioni previste nelle NOTE GENERALI, solo se la sottoscrizione è contestuale alla delibera di aumento di capitale sociale,

  • Diritti di segreteria € 90,00 (con supporto informatico € 120,00)

  • Imposta di bollo € 65,00 

8.2 SOTTOSCRIZIONE DELLAUMENTO DEL CAPITALE SOCIALE GIÀ DELIBERATO (ART. 2436, 2481BIS C.C.)

TERMINE: 30 giorni dalla sottoscrizione

  • codice atto: A99

  • codice atto: 508

  • Modulo S2. La distinta dovrà essere sottoscritta da un componente dell’organo amministrativo con le modalità indicate nelle NOTE GENERALI.

  • Modello S, riportante il nuovo assetto del capitale sociale (. Il modello S deve riportare tutti i dati relativi ai possessori delle quote sottoscritte (dati anagrafici, domicilio, quota sottoscritta e versata)).

Allegati:

  • statuto aggiornato(se non è stato presentato al momento della delibera di aumento del capitale), allegato seguendo le indicazioni previste nelle NOTE GENERALI.

  • Diritti di segreteria € 90,00 (con supporto informatico € 120,00)

  • Imposta di bollo € 65,00

 .

 

8.3 VERSAMENTO CAPITALE SOCIALE NON CONTESTUALE ALLA SOTTOSCRIZIONE

TERMINE: Nessun Termine

(per eventi con decorrenza ante 30/03/2009 contattare la singola Camera di Commercio)

  • codice atto: A99

  • codice atto: 508

  • Modulo S2. La distinta dovrà essere sottoscritta da un componente dell’organo amministrativo con le modalità indicate nelle NOTE GENERALI.

  • Modello S: compilazione del “RIQUADRO INDICAZIONI ANALITICHE VARIAZIONI QUOTE” con i dati relativi ai possessori di quote (dati anagrafici, domicilio, quota sottoscritta e versata)

  • Diritti di segreteria € 90,00 (con supporto informatico € 120.00)

  • Imposta di bollo € 65.00 

 

8.4 AGGIORNAMENTO DEL CAPITALE DELIBERATO ALLA SCADENZA DEL TERMINE PREVISTO

TERMINE: Nessun Termine

  • codice atto: A99

  • Modulo S2. La distinta dovrà essere sottoscritta da un componente dell’organo amministrativo con le modalità indicate nelle NOTE GENERALI.

Nel quadro “NOTE” del modello S2 indicare che : “l’aumento del capitale sociale deliberato in data…………….., con atto depositato in data ………… prot. n. ………., non è stato interamente sottoscritto nel termine stabilito scaduto il ……….. e, pertanto, il capitale risulta deliberato, sottoscritto e versato per euro ………………”

  • Diritti di segreteria € 90,00 (con supporto informatico € 120.00).

  • Imposta di bollo € 65.00 se considerata notizia R.I.

 

La comunicazione consente di aggiornare l’importo del capitale sociale deliberato (presente in visura) al termine del periodo previsto per la sottoscrizione, nel caso in cui il capitale effettivamente e definitivamente sottoscritto risulti inferiore all’aumento del capitale deliberato.

 

 

8.5 VARIAZIONE DEL DOMICILIO DEL SOCIO DI SRL

TERMINE: Nessun Termine.

  • codice atto: Nessun atto;

  • Forma atto: C (Comunicazione);

  • Data atto: data invio;

  • Data variazione: data effetto

Modello S: sottoscritto da un componente dell’organo amministrativo con le modalità indicate nelle NOTE GENERALI.- Scegliere il modello di : INDICAZIONE ANALITICA VARIAZIONI QUOTE e indicare nell’occorrenza la SITUAZIONE AGGIORNATA (SA). Compilazione dei dati della quota e del soggetto con il nuovo domicilio.

  • Imposta di bollo € 65.00 se considerata notizia R.I.

  • Diritti di segreteria € 30,00 (con supporto informatico € 50.00)

 .

 

N.B.: Se varia il domicilio del socio che è anche amministratore inserire il modello S2 come modello base; Codice atto A99 (forma X; data atto: data effetto),modello P di modifica (quadro 1,2); modello note (variazione domicilio), Modello S.

 

 

8.6 RIDUZIONE DEL CAPITALE SOCIALE (UNICO ADEMPIMENTO)

 (ART. 2482 C.C.)

TERMINE: 30 giorni dalla data atto

Con effetto immediato

  • codice atto: A05

  • Modulo S2. La distinta dovrà essere sottoscritta dal notaio con le modalità indicate nelle NOTE GENERALI.

  • Modello S, riportante il nuovo assetto del capitale sociale (solo con il consenso dei creditori della società o con il pagamento dei creditori che non hanno dato il consenso).

Allegati:

  • verbale dell’assemblea con le maggioranze previste per la modifica dello statuto (ovvero, se previsto nello statuto, il verbale dell’organo amministrativo) redatto per atto pubblico, allegato seguendo le indicazioni previste nelle NOTE GENERALI;

  • dichiarazione in cui sia contenuta la liberatoria dei creditori, che può essere contenuta nell’atto ovvero allegata seguendo le indicazioni previste nelle NOTE GENERALI.

  • Diritti di segreteria € 90,00 (con supporto informatico € 120,00)

  • Imposta di bollo € 65,00 

8.7 RIDUZIONE DEL CAPITALE SOCIALE (DOPPIO ADEMPIMENTO)

 (ART. 2482 C.C.)

TERMINE: 30 giorni dalla data atto

  • codice atto: A05

  • Modulo S2. La distinta dovrà essere sottoscritta dal notaio con le modalità indicate nelle NOTE GENERALI. Compilare il riq. 8 del modello S2 nel campo A e compilare i riquadri relativi al capitale deliberato (importo ridotto), sottoscritto e versato (importo non ridotto). Nel riq. 20 “Tipo Atto/Fatto” selezionare “DIMINUZIONE CAPITALE” e nello spazio “Descrizione Atto/Fatto” inserire la seguente indicazione . “la riduzione del capitale deliberato con atto del…….…, Rep. n. …… Notaio ……. non ha effetto immediato

Allegati:

  • verbale dell’assemblea con le maggioranze previste per la modifica dello statuto (ovvero, se previsto nello statuto, il verbale dell’organo amministrativo) redatto per atto pubblico, allegato seguendo le indicazioni previste nelle NOTE GENERALI;

  • Diritti di segreteria € 90,00 (con supporto informatico € 120,00)

  • Imposta di bollo € 65,00

 

Decorsi novanta giorni dall’iscrizione della deliberazione senza che nessun creditore abbia fatto opposizione, entro i 30 giorni successivi, sarà necessario presentare una nuova domanda di iscrizione completa di:

  • codice atto: A05

  • Modulo S2, compilato al riquadro 8 nel campo E ed ai riquadri relativi al capitale deliberato, sottoscritto e versato (per tutti importo ridotto).

 La distinta dovrà essere sottoscritta dal notaio o da un componente dell’organo amministrativo, con le modalità indicate nelle NOTE GENERALI.

  • Modello S, riportante il nuovo assetto del capitale sociale

  • Allegati:

  • statuto aggiornato, allegato seguendo le indicazioni previste nelle NOTE GENERALI;

  • Diritti di segreteria € 90,00 (con supporto informatico € 120,00)

  • Imposta di bollo € 65,00

Art. 2482-2480 c.c.: il collegio sindacale può cessare in seguito alla riduzione del capitale sociale al di sotto del minimo previsto dalla legge.

 In tal caso compilare anche i modelli P di cessazione di tutto il collegio sindacale.

Qualora la riduzione del capitale sociale abbia effetto a seguito della decisione del Tribunale nonostante l’opposizione dei creditori, entro i 30 giorni successivi, sarà necessario presentare una nuova domanda di iscrizione completa di:

  • codice atto: A05

  • Modulo S2. La distinta dovrà essere sottoscritta dal notaio o da un componente dell’organo amministrativo, con le modalità indicate nelle NOTE GENERALI

  • Modello S, riportante il nuovo assetto del capitale sociale

Allegati:

  • Sentenza/Decisione del Tribunale competente, allegata seguendo le indicazioni previste nelle NOTE GENERALI.

  • statuto aggiornato, allegato seguendo le indicazioni previste nelle NOTE GENERALI.

  • Diritti di segreteria € 90,00 (con supporto informatico € 120,00)

  • Imposta di bollo € 65,00

 

 

8.8 RIDUZIONE DEL CAPITALE SOCIALE PER PERDITE DALLASSEMBLEA CHE APPROVA IL BILANCIO (ARTT. 2482 BIS, 2446 C.C., 111-TERDECIES DISP. ATT. C.C., ART. 2436 C.C. )

TERMINE: 30 giorni dalla data atto

  • codice atto: A05

  • Modulo S2. La distinta dovrà essere sottoscritta dal notaio con le modalità indicate nelle NOTE GENERALI.

  • Modello S riportante il nuovo assetto del capitale sociale.

Allegati:

  • verbale dell’assemblea ordinaria redatto per atto pubblico, allegato seguendo le indicazioni previste nelle NOTE GENERALI.

  • Diritti di segreteria € 90,00 (con supporto informatico € 120,00)

  • Imposta di bollo € 65,00

 .

 

8.9 RIDUZIONE DEL CAPITALE SOCIALE PER PERDITE CON DECRETO DEL TRIBUNALE (ARTT. 2446 C.C.)

TERMINE: Nessuno

  • codice atto: A05

  • Modulo S2. La distinta dovrà essere sottoscritta da un componente dell’organo amministrativo con le modalità indicate nelle NOTE GENERALI.

  • Modello S riportante il nuovo assetto del capitale sociale.

Allegati:

  • Decreto del Tribunale competente, allegato seguendo le indicazioni previste nelle NOTE GENERALI.

  • Diritti di segreteria € 90,00 (con supporto informatico € 120,00)

  • Imposta di bollo € 65,00

 

 

8.10 EMISSIONE DI TITOLI DI DEBITO(ART. 2483 C.C.)

TERMINE: nessuno

  • codice atto: A99

  • Modulo S2. La distinta dovrà essere sottoscritta da un componente dell’organo   amministrativo con le modalità indicate nelle NOTE GENERALI.

Allegati:

  • verbale o decisione dell’organo competente (individuato dallo statuto) ad emettere titoli di debito, allegato seguendo le indicazioni previste nelle NOTE GENERALI. L’atto è soggetto a registrazione presso l’Ufficio Registro.

  • Diritti di segreteria € 90,00 (con supporto informatico € 120,00)

  • Imposta di bollo € 65,00 

8.11 RIMBORSO DEI TITOLI DI DEBITO(ART. 2483 C.C.)

TERMINE: nessuno

  • codice atto: A99

  • Modulo S2. La distinta dovrà essere sottoscritta da un componente dell’organo amministrativo con le modalità indicate nelle NOTE GENERALI.

  • Modulo NOTE nel quale deve essere specificato il tipo di modifica.

  • Diritti di segreteria € 90,00 (con supporto informatico € 120,00)

  • Imposta di bollo € 65,00

 

 

8.12 COMUNICAZIONE UNICO SOCIO DI S.R.L. (ART. 2470 C.C.)

TERMINE: 30 giorni dalla data della domanda di iscrizione al R.I. dell’atto di trasferimento quote per le s.rl.

  • codice atto: A19 (*)

  • Modulo S2, nel quale sia indicata la nuova forma giuridica. La distinta dovrà essere sottoscritta da un componente dell’organo amministrativo o dal socio unico, con le modalità indicate nelle NOTE GENERALI.

  • intercalare P indicando i dati dell’unico socio

  • modello S con tutti i dati relativi ai possessori di quote (dati anagrafici, domicilio, quota sottoscritta e versata)

  • Diritti di segreteria € 90,00 (con supporto informatico € 120,00)

  • Imposta di bollo € 65,00 

 

8.13 COMUNICAZIONE DI RICOSTITUZIONE (O COSTITUZIONE) DELLA PLURALITÀ DEI SOCI (ART. 2470 C.C.)

TERMINE: 30 giorni dalla data della domanda di iscrizione al R.I. dell’atto di trasferimento quote

  • codice atto: A19 (**).

  • Modulo S2, nel quale sia indicata la nuova forma giuridica. La distinta dovrà essere sottoscritta da un componente dell’organo amministrativo o da colui che cessa di essere socio unico, con le modalità indicate nelle NOTE GENERALI.

  • intercalare P di cessazione dalla qualifica di socio unico

  • Modello S con tutti i dati relativi ai possessori di quote (dati anagrafici, domicilio, quota sottoscritta e versata)

  • Diritti di segreteria € 90,00 (con supporto informatico €120,00)

  • Imposta di bollo € 65,00 

 

8.14 TRASFERIMENTO PARTECIPAZIONI DI S.R.L. (ART. 2470 C.C e 2471 bis)

Trasferimento inter vivos (presentazione a cura del notaio)

TERMINE: 30 giorni data atto

  • codice atto: A18

  • modello S La distinta dovrà essere sottoscritta dal notaio con le modalità indicate nelle NOTE GENERALI.

Allegati:

  • atto di trasferimento quote con sottoscrizioni autenticate dal notaio o atto pubblico, allegato seguendo le indicazioni previste nelle NOTE GENERALI.

  • Diritti di segreteria € 90,00 (con supporto informatico €120,00)

  • Imposta di bollo € 65,00

 

 

8.15 TRASFERIMENTO PER ATTO TRA VIVI A TITOLO ONEROSO (PRESENTAZIONE A CURA DI INTERMEDIARIO ABILITATO AI SENSI DELL’ART. 31 COMMA 2 –QUATER, L. 340/2000)

(Art. 2470 c.c. e L. 6.8.2008 n. 133)

TERMINE: 30 giorni data atto (marcatura temporale)

  • codice atto: A18

  • modello S La distinta dovrà essere sottoscritta (1) da un professionista iscritto nella sezione “A” dell’Albo dei dottori commercialisti ed esperti contabili. La data atto è la data della marcatura temporale

Allegati:

  • atto (2): originale informatico dell’atto di trasferimento della quota, firmato digitalmente dai contraenti con marcatura temporale .(file con estensione “.rel.p7m” rilasciato dall’Agenzia delle Entrate contenente l’atto di cessione di quote e la ricevuta di avvenuta registrazione).

  • Diritti di segreteria € 90,00 (con supporto informatico €120,00)

  • Imposta di bollo € 65,00

 

Avvertenze:

Sottoscrizione commercialista

Per attestare l’iscrizione all’Albo dei dottori commercialisti e degli esperti contabili è necessario che nel riquadro “note” del modello S venga riportare la seguente dichiarazione:

 

“Il sottoscritto ………………, ..nato a …………….il ………………, consapevole delle responsabilità penali previste in caso di falsa dichiarazione, ai sensi degli artt. 46 e 47 del D.P.R. 445/2000,

DICHIARA

-di essere iscritto nella sezione A Commercialisti dell’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di …………….al numero…………………..

-di non avere a proprio carico provvedimenti disciplinari ostativi all’esercizio della professione;

-di espletare il presente incarico su designazione delle parti contraenti;

-di aver verificato il rispetto delle disposizioni statutarie relative alle clausole di prelazione e gradimento nonché l’assenza di clausole statutarie di intrasferibilità delle quote.”

 

Tale dichiarazione non è richiesta nel caso di sottoscrizione digitale effettuata mediante dispositivo di firma emesso dalla Certification Authority “Certicomm Firma Qualificata”

 

 

(2) Formato del file

Il file contenente l’originale informatico dell’atto di trasferimento delle quote deve necessariamente essere in formato PDF/A (formato che esclude la possibilità che il documento contenga macroistruzioni o codici eseguibili, tali da attivare funzionalità che possano modificare gli atti , i fatti o dati nello stesso rappresentati).

 

 

8.16 TRASFERIMENTO MORTIS CAUSA (adempimento a cura degli eredi) Art. 2470 c.c.

TERMINE: nessuno

  • codice atto: A18

  • modello S. La distinta dovrà essere sottoscritta da un erede o dal legatario con le modalità indicate nelle NOTE GENERALI.

Allegati

  • dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà resa ai sensi dell’art. 47 D.P.R. 445/2000, sottoscritta da tutti gli eredi e legatari, attestante la notizia, la data del decesso del socio, l’indicazione ed individuazione degli eredi e dei legatari 

  • Diritti di segreteria € 90,00 (con supporto informatico € 120,00)

  • Imposta di bollo € 65,00 

In assenza di specifiche disposizioni testamentarie, tra gli eredi si instaura una situazione di comproprietà sulla quota di partecipazione. Pertanto la quota oggetto di successione potrà essere divisa solo con successivo atto notarile da iscriversi ai sensi dell’art. 2470.

 

 

8.17 PIGNORAMENTO QUOTE: COSTITUZIONE, MODIFICAZIONE ED ESTINZIONE(ART. 2471 C.C.)

TERMINE: nessuno

  • codice atto: A18

  • modello S La distinta dovrà essere sottoscritta da un amministratore o dal soggetto che ha proceduto al pignoramento /estinzione, con le modalità indicate nelle NOTE GENERALI.

Allegati:

  • atto di pignoramento/estinzione, allegato seguendo le indicazioni previste nelle NOTE GENERALI.

Dichiarazione sostitutiva di atto notorio (che può anche essere contenuta nel Modulo NOTE) nel quale sia indicata l’avvenuta notificazione al debitore e alla società dell’atto depositato, qualora non contenuta nell’atto (relate di notifica)

  • Diritti di segreteria € 90,00 (con supporto informatico €120,00)

  • Imposta di bollo € 65,00

 

 

8.18 SEQUESTRO SU QUOTE :COSTITUZIONE ED ESTINZIONE

TERMINE: nessuno

  • codice atto: A18

  • modello S. La distinta dovrà essere sottoscritta da un amministratore o dal soggetto che ha proceduto al sequestro/estinzione,con le modalità indicate nelle NOTE GENERALI.

Allegati:

  • atto giudiziario che dispone il sequestro/estinzione, allegato seguendo le indicazioni previste nelle NOTE GENERALI.

  • Diritti di segreteria € 90,00 (con supporto informatico €120,00)

  • Imposta di bollo € 65,00

 

Art. 2471 bis c.c., art. 670, 671 c.p.c. sequestro giudiziario:<>

***************************************************************************************************

Art. 321 c.p.c. sequestro conservativo: <>

***************************************************************************************************

Art. 316-320 c.p.p. sequestro conservativo penale: <>

***************************************************************************************************

ex Art. 321- 323 c.p.p. sequestro preventivo penale: <>

 

 

8.19 PEGNO SU QUOTE: COSTITUZIONE, MODIFICAZIONE ED ESTINZIONE

(Art. 2471 bis c.c.)

TERMINE: 30 giorni dalla data dell’atto

  • codice atto: A18

  • modello S. La distinta dovrà essere sottoscritta dal Notaio con le modalità indicate nelle NOTE GENERALI.

Allegati:

  • atto notarile allegato seguendo le indicazioni previste nelle NOTE GENERALI.

  • Diritti di segreteria € 90,00 (con supporto informatico € 120,00)

  • Imposta di bollo € 65,00 

8.20 USUFRUTTO SU QUOTE: COSTITUZIONE, MODIFICAZIONE ED ESTINZIONE

(Art. 2471 bis c.c.)

TERMINE: 30 giorni dalla data dell’atto

  • codice atto: A18

  • modello S. La distinta dovrà essere sottoscritta dal Notaio con le modalità indicate nelle NOTE GENERALI.

Allegati:

  • atto notarile allegato seguendo le indicazioni previste nelle NOTE GENERALI.

  • Diritti di segreteria € 90,00 (con supporto informatico € 120,00)

  • Imposta di bollo € 65,00

 

 

Art.979 c.c.: riunione dell’usufrutto: in caso di morte dell’usufruttario, il diritto di usufrutto si estingue automaticamente (riunione della nuda proprietà e dell’usufrutto).

L’amministratore o il socio presenta il modello S di variazione, atto A18, indicando come data atto la data del decesso dell’usufruttario.

 

 

8.21 INTESTAZIONE E REINTESTAZIONE FIDUCIARIA DI QUOTE

(Art. 2470 c.c.)

TERMINE: 30 giorni dalla data dell’atto

  • codice atto: A18

  • modello S. La distinta dovrà essere sottoscritta dal Notaio con le modalità indicate nelle NOTE GENERALI.

Allegati:

  • atto notarile allegato seguendo le indicazioni previste nelle NOTE GENERALI.

  • Diritti di segreteria € 90,00 (con supporto informatico € 120,00)

  • Imposta di bollo € 65,00

 

Per intestazione fiduciaria si intende l’intestazione di quote a favore di una società fiduciaria affinchè venga amministrata per conto del proprietario. La società finanziaria è l’unica intestataria ma non la proprietaria.

 

 

8.22 DISTRIBUZIONE DELLA RISERVA DI RIVALUTAZIONE

(ART. 13 L. 342/2000, ART. 2445 C.C.)

TERMINE: nessuno

  • codice atto: A99

  • Modulo S2. La distinta dovrà essere sottoscritta dal notaio rogante, con le modalità indicate nelle NOTE GENERALI

  • verbale di assemblea straordinaria, allegato seguendo le indicazioni previste nelle NOTE GENERALI

  • Diritti di segreteria € 90,00 (con supporto informatico € 120.00)

  • Imposta di bollo € 65,00 

 

8.23 ISCRIZIONE ESTRATTO DELLA SENTENZA DICHIARATIVA DI FALLIMENTO SULLE PARTECIPAZIONI DI SRL

(ART. 88, R.D. 267/1942)

TERMINE: nessuno

  • codice atto: A18

  • Modello S. La distinta dovrà essere sottoscritta dal curatore, con le modalità indicate nelle NOTE GENERALI

  • estratto della sentenza di fallimento, allegato seguendo le indicazioni previste nelle NOTE GENERALI

  • Diritti di segreteria € 10,00

  • Imposta di bollo ESENTE

Ultima modifica

12/10/2011
Leggi anche

Focus correlati

22-01-2018
Da domani 23 gennaio 2018, coloro che devono rivolgersi allo sportello Firma Digitale/Carte tachigrafiche della sede di ....
18-01-2018
Il Ministero dello Sviluppo Economico con nota n. 26505 del 16/01/2018 ha ritenuto non necessario aggiornare le misure ....
12-12-2016
Formazione gratuita ed accesso agevolato al credito. Questi sono i contenuti di "Crescere Imprenditori in Abruzzo", ....
09-12-2016
Torna la pillola settimanale d'informazione della Camera di Commercio di Pescara e del Centro Estero delle Camere ....
- Inizio della pagina -

Camera di Commercio di Pescara - P.IVA 00338600687 - PEC cciaa.pescara@pe.legalmail.camcom.it
Progetto realizzato con il CMS ISWEB di Internet Soluzioni :: Azienda certificata ISO 9001:2008

Sito conforme W3C Css 2.0 Sito conforme W3C XHTML 1.0
Il progetto CCIAA Pescara sviluppato con il CMS ISWEB di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it