CCIAA Pescara

Risparmio di carburante ed emissioni di CO2

Angolo alto SX
Angolo alto DX
Pattern iniziale
Logo CCIAA Pescara
Google Plus
RSS
Home » Aree tematiche » Regolazione del mercato » Sicurezza e Vigilanza del Mercato » Risparmio di carburante ed emissioni di CO2
Visure in inglese
Qualificazione filiere
Servizio di Mediazione
Verifiche PA
Fatture -PA
Atti depositati
Registro Imprese
Trail Abruzzo
Worldpass
Contratti di rete
Birtt
Servizio SNI
Centro Estero

RISPARMIO DI CARBURANTE ED EMISSIONI DI CO2 DELLE AUTOVETTURE NUOVE 

Il D.P.R. 17 febbraio 2003 n. 84, contenente il Regolamento di attuazione della direttiva n. 1999/94/ce, è finalizzato a fornire ai consumatori informazioni relative al consumo di carburante ed alle  emissioni di CO2 (anidride carbonica) delle autovetture nuove, in vendita o in leasing.

NORMATIVA DI RIFERIMENTO

  • Direttiva 1999/94/CE del 13/12/1999 
  • D.P.R. 17 febbraio 2003,  n. 84 
  • Circolare del Ministero Attività Produttive 14 maggio 2003
  • Decreto 6 aprile 2005 

OBBLIGHI  DEL RIVENDITORE

Il responsabile del punto vendita, che espone od offre in vendita o in leasing le autovetture nuove, deve:

• apporre in modo visibile su ciascun modello di autovettura esposta presso il punto vendita ovvero affiggere nelle vicinanze delle medesime autovetture un’etichetta recante il consumo di carburante e le emissioni di CO2;

• esporre per ciascuna marca di autovettura un manifesto o uno schermo di visualizzazione contenente l’elenco dei dati ufficiali relativi al consumo di carburante ed alle emissioni specifiche di CO2 di tutte le autovetture nuove esposte o messe in vendita i in leasing presso o tramite il punto vendita;

• rendere disponibile gratuitamente presso il proprio punto vendita, ai consumatori che ne facciano richiesta, la guida al risparmio di carburante e alle emissioni di CO2, redatta annualmente dal Ministero dello Sviluppo Economico in collaborazione con il Ministero  dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare e il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti.

Il materiale promozionale divulgato deve contenere i valori ufficiali relativi al consumo di carburante e alle emissioni specifiche di CO2 dei modelli di autovetture cui si riferisce.

E’ vietato apporre sulle etichette, sulla guida, sul manifesto o sul materiale promozionale altri marchi, simboli o diciture relativi al consumo di carburante e alle emissioni di CO2 non conformi a quanto disposto dal DPR n. 84/2003.

 

VIGILANZA

La vigilanza sugli adempimenti previsti dal D.P.R. n. 84/2003 spetta alle Camere di commercio, industria, artigianato e agricoltura.

La violazione degli obblighi previsti dal decreto sopra citato comporta l’applicazione di una sanzione amministrativa pecuniaria.

 

Guida al risparmio di carburanti e alle emissioni di CO2

 

È disponibile l'edizione 2016 della Guida al risparmio di carburante e alle emissioni di anidride carbonica delle autovetture, strumento di informazione utile al consumatore e a tutti gli automobilisti.

La guida, prevista da una direttiva europea, è stata approvata con decreto interministeriale, di concerto con i Ministeri dell'Ambiente e delle Infrastrutture e Trasporti, al fine di rendere disponibili al consumatore i dati sui consumi di carburante e sulla quantità di anidride carbonica prodotta da ogni modello di auto in vendita.

 

I contenuti della Guida

Oltre all'indicazione dei consumi nei vari cicli - urbano, extraurbano e misto - e delle emissioni di tutti i modelli di automobile in vendita al 15 marzo 2014, la guida contiene una graduatoria dei modelli che emettono meno anidride carbonica, divisi per alimentazione a benzina o a gasolio (anche ibrida: per il gasolio è una novità di quest'anno).

Una menzione speciale è riservata ad alcuni modelli che ottengono gli stessi risultati mediante utilizzo di GPL o metano.
Sono anche presenti alcuni modelli di auto a trazione completamente elettrica (o con motore ausiliario a benzina), che vengono evidenziati in un elenco a parte.

Si passa poi a un vademecum per gli automobilisti su come attuare una guida ecocompatibile, con suggerimenti validi anche dal punto di vista della sicurezza stradale e del risparmio.

I consigli sono utili anche per limitare l'inquinamento da gas di scarico, problema collegato a quello delle emissioni di anidride carbonica; un'automobile più efficiente produce minori emissioni di entrambi i tipi, come del resto previsto dalle normative europee delle serie "Euro 5" ed "Euro 6" ).

Minori consumi, inoltre, permettono anche di ridurre le importazioni di petrolio, con effetti benefici sulla bilancia commerciale.

SCARICA LA GUIDA 2016

Ultima modifica

05/08/2016
Leggi anche
- Inizio della pagina -

Camera di Commercio di Pescara - P.IVA 00338600687 - PEC cciaa.pescara@pe.legalmail.camcom.it
Progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione eCCIAA

Sito conforme W3C Css 2.0 Sito conforme W3C XHTML 1.0
Il progetto CCIAA Pescara è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it