CCIAA Pescara

Brevetti e Marchi

Angolo alto SX
Angolo alto DX
Pattern iniziale
Logo CCIAA Pescara
Google Plus
RSS
Home » Aree tematiche » Regolazione del mercato » Brevetti e Marchi
Visure in inglese
Qualificazione filiere
Servizio di Mediazione
Verifiche PA
Fatture -PA
Atti depositati
Registro Imprese
Trail Abruzzo
Worldpass
Contratti di rete
Birtt
Servizio SNI
Centro Estero

Consulenza di primo orientamento.

La Camera di Commercio di Pescara mette a disposizione dell'utenza un servizio di primo orientamento completamente gratuito.

Nella pagina dedicata è possibile trovare le modalità di contatto.

 

 


 

 

NUOVE MODALITÀ DI TRASMISSIONE DEGLI ATTESTATI DI CONCESSIONE E REGISTRAZIONE DEI TITOLI DI PROPRIETÀ INDUSTRIALE.

L'Ufficio Italiano Brevetti e Marchi con  circolare n. 598  del 14.12.2016, ha definito nuove modalità di trasmissione degli attestati di concessione e registrazione dei titoli di Proprietà industriale (marchi, brevetti e design) relativi a domande depositate con il nuovo portale dell’UIBM



AVVISO RELATIVO AL BANDO PER LA CONCESSIONE DI AGEVOLAZIONI ALLE IMPRESE PER LA VALORIZZAZIONE DEI MARCHI LA CUI DOMANDA DI DEPOSITO SIA ANTECEDENTE AL 1 GENNAIO 1967

Il Ministero dello Sviluppo Economico (MiSE) - Direzione Generale per la Lotta alla Contraffazione – Ufficio Italiano Brevetti e Marchi (DGLC - UIBM) attraverso una Convenzione siglata il 31 luglio 2015 ha affidato all'Unioncamere il compito di realizzare un intervento agevolativo in favore di micro, piccole e medie imprese per la valorizzazione dei marchi nazionali la cui domanda di primo deposito, presso l’UIBM, sia antecedente il 1° gennaio 1967. Tale intervento mira a sostenere la capacità competitiva delle PMI attraverso il rilancio e la valorizzazione economica dei marchi che rappresentano un pezzo di storia del nostro Paese.

Le agevolazioni sono finalizzate all'acquisto di beni strumentali e di servizi specialistici esterni per favorire la valorizzazione produttiva e commerciale del marchio e dei prodotti/servizi ad esso correlati, nonché il rafforzamento del marchio, la sua estensione a livello comunitario e/o internazionale, l’ampliamento della sua protezione.

Le risorse disponibili ammontano complessivamente a € 4.500.000,00 (quattro milioni e cinquecentomila).

La versione integrale del Bando e la relativa documentazione per la presentazione delle domande sono disponibili sui siti:

Allegati:

 


 

Mediante la registrazione e la brevettazione si possono acquisire diritti di proprietà industriale. La domanda per ottenere un brevetto o la registrazione di un marchio d’impresa può essere  depositata in modalità cartacea o telematica, direttamente dall’interessato o facendosi rappresentare da un mandatario abilitato (professionista iscritto all’Ordine dei consulenti in P.I. o avvocato iscritto al proprio ordine professionale, art. 201D.Lgs. 30/2005) .

 

Il deposito CARTACEO può essere effettuato:

tramite il deposito della documentazione presso una Camera di Commercio

oppure

mediante l’invio (postale) della documentazione al Ministero dello Sviluppo Economico - DGLC-UIBM – Via Molise, 19 – ROMA, allegando copia F24 del pagamento dei diritti dovuti.

Il deposito TELEMATICO viene effettuato esclusivamente tramite il sistema on-line del Ministero dello Sviluppo Economico – Ufficio Italiano Brevetti e Marchi (U.I.B.M.) all’indirizzo: www.uibm.gov.it

L’UFFICIO BREVETTI svolge le seguenti funzioni:

ricezione di domande di proprietà industriale relative a:

  •  Brevetti per invenzione industriale

  •  Brevetti per modelli di utilità industriale

  •  Registrazione di disegni e modelli

  •  Registrazione dei marchi d’impresa e loro rinnovazione

  •  Registrazione internazionale dei marchi e loro rinnovazione

  •  Traduzione del testo e delle rivendicazioni del brevetto europeo 

ricezione di ogni altro atto contenente modificazioni della domanda originaria:

  • trascrizione di atti di modifica della titolarità di diritti di proprietà industriale (cessioni totali o parziali,     successioni ereditarie, licenze, ecc.)

  • annotazioni in caso di cambiamenti che non modificano i diritti relativi al brevetto (cambio ragione sociale e/o natura giuridica, cambio di indirizzo, ecc.)

  • ricorsi contro i provvedimenti di rigetto delle domande

  • istanze varie (correzioni, integrazioni, ritiro, ecc.)

  • scioglimento riserve nel caso di presentazione non in contemporanea della documentazione iniziale

rilascio mod. F24 per il pagamento delle tasse di brevetto relative alle:

  • annualità per le invenzioni industriali

  • rate quinquennali per i modelli di utilità e disegni e modelli (ex ornamentali)

 

Nell’ambito delle attività sopra elencate l’Ufficio Brevetti:

 

  • informa e supporta l’utenza nell’espletamento delle formalità necessarie per la presentazione delle domande e delle eventuali modifiche;

  • cura l’aggiornamento della Banca Dati Nazionale dell’Ufficio Italiano Brevetti e Marchi con il sistema SIMBA;

  • effettua ricerche di anteriorità attraverso la consultazione della banca dati nazionale relativamente a brevetti e marchi depositati dal 1° gennaio 1980;

  • cura la consegna degli attestati dei brevetti rilasciati dall’Ufficio Italiano Brevetti e Marchi – ROMA

  • rilascia informazioni per il deposito di brevetti europei ed internazionali e marchi comunitari.

Ultima modifica

25/07/2017

Riferimenti in quest\'area

Via Conte di Ruvo,2 Pescara, Abruzzo, Italia
Telefono: +39 0854536214-216
Caricamento Google Maps.......attendere
Leggi anche

Focus correlati

03-04-2017
Nell'ambito del servizio di primo orientamento per il deposito brevettuale, Il Centro PatLib di Pescara  un avviso ....
31-01-2017
Valorizzazione dei marchi storici. Quelli depositati prima del 1° gennaio 1967. Il Ministero dello Sviluppo Economico ....
20-05-2016
Il 27 MAGGIO 2016 alle ore 9.00, presso la Sala Da Vinci, la Camera di Commercio di Pescara, in collaborazione con Unioncamere ....
26-01-2016
Dal 1° febbraio 2016 possono essere presentate le domande per i Bandi del Ministero dello Sviluppo Economico "Marchi ....
- Inizio della pagina -

Camera di Commercio di Pescara - P.IVA 00338600687 - PEC cciaa.pescara@pe.legalmail.camcom.it
Progetto realizzato con il CMS ISWEB di Internet Soluzioni :: Azienda certificata ISO 9001:2008

Sito conforme W3C Css 2.0 Sito conforme W3C XHTML 1.0
Il progetto CCIAA Pescara è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it